Il sesso e il web

Il web, si sa, è diventato parte integrante nella quotidianità di tantissime persone: basti pensare, ad esempio, a quante attività che in passato era possibile svolgere solo di persona, ora siano possibile in forma telematica, senza dover perdere tempo e, soprattutto, potendo potenzialmente raggiungere tutti quanti.

In un contesto moderno come questo, quindi, è anche inevitabile che tanti aspetti che fanno parte della vita quotidiana delle persone possano correre sul web e, tra questi, forse quello che più corre rapidamente su internet è il sesso. In effetti, anche un motore di ricerca famoso come Google, è diventato col passare del tempo testimone del cambiamento della nostra società, registrando richieste e ricerche di milioni di utenti, potendo così mappare gli interessi sessuali: ad esempio, si è giunti a capire come i siti di incontri per sesso, facilitino di molto la vita a coloro che vogliono spassarsela. Questi social network per adulti, grazie alle loro strutture, riescono a contenere tante informazioni circa i gusti sessuali delle persone, mettendoli a disposizione degli utenti: a portata di clic, infatti, si possono trovare i partner che più si desiderano.

A chi invece piace l’avventura, non resta altro che lanciarsi alla conquista di una ragazza su Facebook o andare alla ricerca di annunci adulti piccanti, per dare un po’ di sapore alle serate in cui ci si annoia e non si sa cosa fare. In effetti, anche il New York Post si è scomodato al riguardo, per provare a tracciare le linee evolutive della sessualità e per arrivare a capire fenomeni che, in precedenza, non erano molto facilmente verificabili: in effetti, grazie al web, si giunge a scoprire che gli uomini fantasticano spesso sugli incontri adulti con sesso a tre molto più delle donne, oppure, si ha conferma che alle donne eterosessuali piace particolarmente scoprire dei partner sui portali per adulti che permettano loro di essere sottomesse, dominate da uomini virili, di fare sesso con uno sconosciuto che non abbia la pretesa di instaurare un rapporto stabile o di trovarsi un “amico di letto” con cui divertirsi senza alcun impegno che non si il reciproco piacere sessuale.