Il sesso a tre

L’attività sessuale umana, si sa, è uno degli ambiti della vita privata delle persone che più possono celare vere e proprie sorprese, interessi e passioni, talvolta comuni oppure straordinari, ma che ben identificano i desideri del singolo nel sesso, una delle attività umane che più procura piacere e, inoltre, comporta sostanzialmente – se si eccettua la forma dell’autoerotismo – la necessità di rapportarsi con un partner, completandosi così vicendevolmente le persone.

Accade, però, che spesso non ci si limiti a desiderare la compagnia di un partner solo, durante l’attività sessuale: può essere un’occasione di vero divertimento e di piacere un po’ di sesso a tre, dove, dal punto di vista maschile, la presenza di un’altra partner durante l’attività sessuale è motivo di grande soddisfazione.

 In effetti, nell’immaginario collettivo degli italiani, il cosiddetto sogno erotico del sesso a tre interessa circa due uomini su tre, i quali vedono nell’attività sessuale con due partner di sesso femminile, un’ottima occasione per dare libero sfogo alle proprie fantasie.

Anche nell’universo femminile, però, ben una donna su quattro è dell’idea che è un sano ménage à trois possa essere un’entusiasmante esperienza, in cui il proprio piacere è la meta di un percorso di ricerca affascinante, in cui ci si perde all’interno di tanti piacevoli giochi erotici, in cui alla fine, l’unica frontiera è la propria fantasia. Per una donna, la presenza di un’altra persona di sesso femminile durante una pratica di sesso a tre, può essere un interessante punto di riferimento affinché l’attività sessuale finisca per incentrarsi su quelle pratiche di sesso che, maggiormente, portano ad una vera e propria esplosione di piacere per le persone di sesso femminile.

Probabilmente è la stessa empatia, la capacità di comprendere le necessità e il sapere agire nel modo più corretto per stimolare il piacere senza nemmeno spiegare le ragioni del proprio desiderio, la ragione per cui una donna su quattro apprezza l’idea di fare a sesso a tre, con un uomo ed un’altra donna.